mercoledì 8 febbraio 2012

IL PESCE NELLA RETE DISSE... "SONO FRITTO"



Eccomi ancora qui a postarvi una ricettina facile facile. Si tratta di un fritto misto non completo come Dio comanda perchè cerco sempre di utilizzare materie prime fresche per i miei piatti quindi ho fritto quello che ho trovato sul bancone del pescivendolo:

Ingredienti:

3 Totani puliti e tagliati a rondelle
150 gr di gamberetti freschi
200 gr di zanchette
150 gr di seppioline piccolissime
farina q.b.
olio per friggere (io uso quello di arachidi)

Preparazione:

Ho lavato velocemente il pesce con acqua corrente, ho sgusciato i gamberi e pulito le testoline dei totani e delle seppie avendo cura di togliere l'osso centrale e l'inchiostro. Ho infarinato il utto, passato al setaccio  e fritto in olio bollente.
Ho scolato il tutto e sistemato in una scatola di carta gialla. Sale, pepe e buon appetito.


n.b.: da mangiare rigorasamente con le mani.


Ah! io personalmente non metto il limone nel fritto perchè trovo che lo ammoscia, ma sembra che ci voglia.

2 commenti:

catapeccia ha detto...

fritto meraviglioso

2 Amiche in Cucina ha detto...

io la penso come te, niente limone sul fritto, copre il sapore del pesce. Baci

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...